CARLENTINI (SR). EVADE DAI DOMICILIARI MA VIENE SORPRESO DAI MILITARI DELLA STAZIONE CARABINIERI DI CARLENTINI ALLA GUIDA DELLA SUA AUTOVETTURA

arma dei carabinieri

 

EVADE DAI DOMICILIARI MA VIENE SORPRESO DAI MILITARI DELLA STAZIONE CARABINIERI DI CARLENTINI ALLA GUIDA DELLA SUA AUTOVETTURA.

I Carabinieri della Stazione di Carlentini, nella mattina di ieri, nell’ambito dei servizi finalizzati  al controllo di soggetti sottoposti alle misure degli arresti domiciliari, predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Augusta,  hanno tratto in arrestato, in flagranza di reato, S.S., classe 1971, lentinese ma da tempo residente a Carlentini, per il reato di evasione. Nella fattispecie,  il predetto, sottoposto a citata misura per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali commessi nei confronti della propria convivente nel mese di giugno 2017,  veniva notato dagli operanti mentre si trovava alla guida della sua autovettura in compagnia della propria madre. L’uomo, prontamente bloccato, non forniva alcuna spiegazione in merito alla sua palese violazione delle prescrizioni impostegli. Dopo le formalità di rito, l’arrestato veniva nuovamente accompagnato presso la sua abitazione per ivi rimanere agli arresti domiciliari come disposto dall’A.G. di Siracusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *