LENTINI- FORZA ITALIA PRESENTA I CANDIDATI DI CAMERA E SENATO

Si è svolto oggi alle ore 17,00 a Lentini presso la saletta Navarria la presentazione dei candidati per Camera e Senato di Forza Italia.

Hanno presenziato l’ On. Stefania Prestigiacomo, l’Ass. Regionale all’agricoltura Eddy  Bandiera, e il commissario di Forza Italia per Lentini,Carlentini e Francofone Stefano Battiato.

 

Un incontro in cui l’ Ass. Regionale Bandiera ha voluto sottolineare  lo scempio lasciato dal governo Pd a guida Crocetta e di quello uscente nazionale  a guida PD, che poco e nulla  ha fatto per lo sviluppo economico, scelta politica nazionale abbracciata anche dal governo Crocetta   certificando l’inadeguatezza politica e decisionale  che non hanno   difeso le  eccellenze siciliane e nazionali, ma continuando la politica già perpetrata in passato sugli  incentivi alla dismissione di colture agricole, zootecniche e del comparto pesca, che hanno poi favorito sino ad  oggi la grande catena della distribuzione con prodotti di provenienza estera che hanno messo definitivamente in ginocchio l’economia siciliana e nazionale. Cosi non per ultimo la notizia ancora fresca ma fatta passare quasi in sordina del decreto voluto dal ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda  che vorrebbe accorpare le camere di commercio artigianato ed industria  di Siracusa Catania e Ragusa  creare ancora piu’ caos nella burocrazia. Provvedimento già impugnato dal governo Regionale del Presidente Musuneci.

Noi abbiamo iniziato a lavorare  per ovviare alla disastrosa situazione economica attuale, basata sull’immobilismo, figlia di una politica scellerata perpetrata dal governo uscente, che ha portato sino ad oggi solo disastri che sono sugli occhi di tutti.

Ogni volta che il centrodestra si è trovato al governo di comuni, province, regioni e al governo nazionale, LE COSE  SONO STATE FATTE; si poteva fare di più? È vero, ma le cose si facevano………ha esordito cosi’ nel suo intervento l’On. Prestigiacomo……Oggi la sinistra ha creato il vuoto in tutti i settori e la reazione all’immobilismo è questo voto di protesta che non può risolvere nulla. Bisogno votare con la testa e non con la pancia per dare spazio a un gruppo di soggetti che hanno preso voti senza che la gente sapesse chi sono. Nessuno sa chi sono i candidati del M5S e cosa hanno fatto nei in questa legislatura terminata; pur essendo i nostri veri antagonisti di questa campagna elettorale si sottraggono al confronto e sopratutto, coloro che li voteranno non sanno perché li votano se non per quel senso di rabbia che magari è giustificato. L’On. Prestigiacomo ha concluso ricordando il rapporto che Lega Forza Italia alla città di Lentini attraverso i suoi rappresentati, attraverso il coordinatore Avv. Stefano Battiato, cresciuto e formato politicamente nelle file di Forza Italia. Ecco l’importanza dei partiti e delle scuole di formazione politica dove escono uomini preparati e capaci che hanno col territorio un grande rapporto. Ecco perché Forza Italia non ha perso la speranza di conquistare l’amministrazione della città degli agrumi. Una vittoria sfumata per poco nella scorsa campagna elettorale.