I vincitori del Concorso Letterario Nazionale “FavolosaMente” II Edizione 2022: cerimonia di premiazione

Il 19 novembre 2022, si è tenuta la Cerimonia di Premiazione del Concorso Letterario Nazionale “FavolosaMente” II Edizione 2022, nella splendida cornice della Sala del Museo Stauròs a San Gabriele a Isola del Gran Sasso d’Italia, in provincia di Teramo, innanzi alla stampa e al pubblico che ha ascoltato con attenzione i nomi dei vincitori e le motivazioni che hanno spinto la prestigiosa giuria a selezionarli.

Una giuria capitanata dal Presidente del Concorso Lisa Di Giovanni, giornalista e scrittrice e dalla Presidente di giuria, la professoressa Michela Mercuri, Docente universitario, analista, consulente, autrice, editorialista e opinionista della storia e la geopolitica del Mediterraneo. Hanno presenziato alla cerimonia: Sergio D’Ascenzo Presidente dell’Associazione Kerjgma, Claudia Diaconale de L’Opinione, Paola Di Luca Assessore all’Istruzione di Isola del Gran Sasso d’Italia, Emiliana Di Sabatino docente dell’Istituto Comprensivo di Isola del Gran Sasso d’Italia, Giancarlo Falconi Direttore dei Due Punti, Marina Falivene Autorità Garante dell’Inf. e dell’Adolescenza Regione Abruzzo, Simona Fernandez Presidente dell’Associazione Salam, Vito Gadaleta Direttore della Rivista Vita, Lucia Marcone scrittrice, Vendittelli Angela Sovrintendente Capo della Polizia di Stato, Divisione Anticrimine della Questura di Teramo, Massimiliano Salce Tenente Colonnello della Guardia di Finanza di Teramo, e Fabrizio Scamurra Comandante della stazione dei Carabinieri di Isola del Gran Sasso d’Italia.

I vincitori

Sezione Under:

1° Posto ‘L’inutile guerra’ di Mattia Filippo Palmisano (Agira EN)

2° Posto ‘Il lupo e l’asino’ di Francesco D’Aquino (Agira EN)

3° Posto ex aequo ‘Il flauto d’oro’ di Filippo Rimondi (Rimini)

3° Posto ex aequo ‘La lettera’ di Aurora Fabriani (Isola d.G.S.) e Ester Duraccio (Isola d.G.S.)

Sono stati assegnati poi i seguenti diplomi di merito:

‘Maria e la seconda guerra mondiale’ Diploma di merito ad Alice Di Donato (Cesa di Francia) e Michelle Di Marco (Fano a Corno)

‘La voce della pace’ Diploma di merito a Mattia Riviera, Matteo Zetu e Dante Sepulveda (Isola di G. Sasso)

Sezione Over:

1° Posto ‘La guerra dei sinonimi’di Dominga Zarrella (Chianche AV)

2° Posto ‘I tre fratelli e la vecchia sulla collina’ di Roberto Colonnelli (Acquapendente VT)

3° Posto ‘Un fratello è sempre un fratello’ di Letizia Ciarrocchi (Isola d. G. Sasso)

Gli Encomi e diplomi di merito sono stati consegnati a:

-‘Lo scoglio perfetto, ovvero la guerra tra cozze e patelle’ Encomio a Andrea Bonaguidi (Berlino)

-‘Il laboratorio dei colori’ Diploma di merito a Lucia Dragani (San Vito Chietino CH)

-‘I colori dell’arcobaleno’ a Caterina Borsci (Teramo)

-‘Il leone e la speranza’ Diploma di merito di Silvana Stremiz (Remanzacco UD)

-‘Il principe Elios’ Diploma di merito di Enrichetta Biacchi (Cesena FC)

-‘Il coraggio di Maluca’ Diploma di merito di Eleonora Combariati (Roma)

-‘La grande guerra’ Encomio di Peppino Corrado Di Pasquale (Colliberti)

-‘Formiche rosse e formiche nere’ Diploma di merito di Claudia Ruscitti (Montesilvano)

-‘Piccoli carri armati per una battaglia di speranza’ Encomio di Giuseppe Scatolini (Sant’Oreste RM)

-‘Una parola da dimenticare’ Diploma di merito di Alessandro Santin (Como)

-‘Il bernoccolo di Bombo’ Diploma di merito di Andrea Ferrara (Roma)

-‘La profezia di Assia’ Diploma di merito di Agostina Ponzetti (Isola d G. Sasso)

-‘Il ritorno del soldato’ Diploma di merito di Federico Rosa (L’Aquila)

-‘Le dolci note della libertà’ Diploma di merito di Bruna Valentina Lunari (Malonno BS)

Le opere d’arte sono state donate da Gigino Falconi, i premi in denaro e le pergamene sono stati donati da Carmela Tantari, le targhe sono state gentilmente offerte da L’Opinione. Si ringraziano gli sponsor: Cooperativa Gialla, ASSIDAL e P.R. & Editoria; nonché, il presidente di A.N.A.S. Lazio Maria Lufrano, il direttore di Sapendo Leggendo Salvatore Lanno e l’Amministrazione comunale di Isola del Gran Sasso d’Italia e il curatore del Museo Stauròs.

La cerimonia, durata tre ore, resa molto accattivante dal dialogo tra la Dottoressa Di Giovanni, ideatrice e coordinatrice del concorso insieme a tutto lo staff della redazione del semestrale “La finestra sul Gran Sasso”, e la Dottoressa Mercuri, che hanno anche più volte sottolineato il valore delle opere giunte per il concorso, molte delle quali decisamente toccanti e che hanno toccato in maniera delicata il tema della guerra, è stata- inoltre- impreziosita dalla partecipazione e dall’eccellente collaborazione del Maestro di musica Eugenio Galassetti e il Regista Walter Nanni che hanno incantato il pubblico presente in sala, così come quello, decisamente numeroso, che l’ha seguita in diretta sui Social Network. Le foto dell’evento sono state realizzate da Ivan Spagnuolo.

L’evento è stato aperto a tutti e la sala è stata gremita di persone.

Si ringraziano tutti i partecipanti del concorso e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di un evento che ha avuto risonanza nazionale anche in un momento così difficile.